TeleVideoAgrigento, la televisione di Agrigento e della Valle dei templi.
Collegamenti veloci:
salta al contenuto |
salta al menù |
1 Home Page |
2 Mappa del sito |
3 Aiuto
 Tele Video Agrigento
televideo Agrigento

 Akragas punto com
www.akragas.com

Il nuovo sito internet di TeleVideo Agrigento è
www.televideoagrigento.tv
Nessun bimbo è morto durante la traversata del 25 agosto scorso. L’hanno accertato i poliziotti di Agrigento che hanno fermato 2 scafisti. Altri arrivi a Lampedusa.
Notiziario di Martedì 29 Agosto 2006

Nessuna strage degli innocenti, nessun bambino morto durante la traversata del Canale di Sicilia. Lo ha accertato la Squadra Mobile di Agrigento, al termine di accurate indagini, sulla base dei racconti degli immigrati sbarcati a Lampedusa lo scorso 25 agosto. Dalle testimonianze di alcuni, era emerso che durante il viaggio della speranza erano morti di stenti tre bambini, i cui corpi erano stati gettati in mare dagli stessi genitori. Le indagini invece hanno consentito di accertare che durante la traversata non si è verificato alcun decesso di bambino. I fatti sarebbero avvenuti invece alcuni mesi addietro in occasione di un tentativo di sbarco fallito a causa delle avverse condizioni del mare. In quell’occasione, in attesa della partenza, una bimba di 2 anni morì e fu sepolta in un cimitero libico. Intanto, la procura di Agrigento ha disposto il fermo di polizia giudiziaria, con l'accusa di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, per due sedicenti nigeriani accusati di essere gli scafisti del barcone giunto a Lampedusa lo scorso 25 agosto con 38 immigrati a bordo. I due, John Froeud di 28 anni e David Brown, di 27, bloccati dalla polizia, si trovavano nel centro di prima accoglienza dell'isola e sono stati individuati grazie alle testimonianze di diversi extracomunitari.
E intanto una motovedetta dei carabinieri ha soccorso a 2 miglia a sud di Lampedusa, una barca di sei metri che dispone di una vela, con a bordo 13 immigrati, tutti uomini. Il motore era in avaria e avanzava grazie alla spinta della vela latina. L'imbarcazione, affiancata dal mezzo dei militari, è stata condotta sull'isola. Lo sbarco rompe una tregua che a Lampedusa durava da sabato scorso.
 
Notiziario testuale
del mese di Agosto 2006

 
Telegiornale Video
del mese di Agosto 2006
  • Dom
  • Lun
  • Mar
  • Mer
  • Gio
  • Ven
  • Sab
  • 30
  • 31
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  • 1
  • 2

 

Cerca con Google
 Google


 

Tempo di esecuzione della pagina: 0.0883 secondi
webmaster: Salvatore PECORARO (ateicos@ateicos.com)
© 2005 Grafica e Layout sono proprietà della Pipeline Studios. I contenuti sono proprietà di Tele Video Agrigento
La copia non autorizzata verrà perseguita secondo le leggi vigenti sul diritto della proprietà intellettuale.