TeleVideoAgrigento, la televisione di Agrigento e della Valle dei templi.
Collegamenti veloci:
salta al contenuto |
salta al menù |
1 Home Page |
2 Mappa del sito |
3 Aiuto
 Tele Video Agrigento
televideo Agrigento

 Akragas punto com
www.akragas.com

Il nuovo sito internet di TeleVideo Agrigento è
www.televideoagrigento.tv
Resta in carcere l’attore Gigi Burruano che ha tentato di uccidere il genero. Il Gip respinge la richiesta di scarcerazione.
Notiziario di Mercoledì 6 Settembre 2006

Resta in cella l'attore palermitano Luigi Maria Burruano, arrestato ieri a Palermo dai carabinieri per il tentato omicidio dell'ex genero Fabio Guida, al quale avrebbe inferto una coltellata al torace per difendere la figlia perseguitata dall'uomo. Il giudice Donatella Puleo ha diposto infatti l'ordinanza di custodia cautelare in carcere, rigettando la richiesta del legale di Burruano, Toto Cordaro, che ne aveva richiesto la libertà o una misura più leggera della detenzione all'Ucciardone. Il legale di Burruano ha annunciato che impugnerà la decisione del giudice davanti al Tribunale della libertà. Si tratta, ha detto, di un dramma familiare che ha visto un padre protettivo a difesa della figlia e dei tre piccoli e inermi nipotini da anni vessati e maltrattati.
 
Notiziario testuale
del mese di Settembre 2006
 
Telegiornale Video
del mese di Settembre 2006
  • Dom
  • Lun
  • Mar
  • Mer
  • Gio
  • Ven
  • Sab
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

 

Cerca con Google
 Google


 

Tempo di esecuzione della pagina: 0.0613 secondi
webmaster: Salvatore PECORARO (ateicos@ateicos.com)
© 2005 Grafica e Layout sono proprietà della Pipeline Studios. I contenuti sono proprietà di Tele Video Agrigento
La copia non autorizzata verrà perseguita secondo le leggi vigenti sul diritto della proprietà intellettuale.