TeleVideoAgrigento, la televisione di Agrigento e della Valle dei templi.
Collegamenti veloci:
salta al contenuto |
salta al menù |
1 Home Page |
2 Mappa del sito |
3 Aiuto
 Tele Video Agrigento
televideo Agrigento

 Akragas punto com
www.akragas.com

Il nuovo sito internet di TeleVideo Agrigento è
www.televideoagrigento.tv

Garda i video aggiornati su YouTube

Segui TVA su Facebook

Scontro sull'aumento dell'Irap in Sicilia deciso dal governo centralele per fare fronte al buco della sanità. Cuffaro annuncia: ricorreremo in tutte le sedi.
Notiziario di Giovedì 15 Giugno 2006

E' un coro di proteste e reazioni in Sicilia dopo l'annuncio del Ministro dell'Economia, Tommaso Padoa Schioppa, di aumentare dell'un per cento l'aliquota dell'Imposta regionale sulle Attività Produttive, meglio nota come Irap. Il provvedimento riguarda la Sicilia e altre cinque regioni d'Italia che hanno sforato il tetto delle spese relative alla Sanità. Una decisione fortemente contestata dal centro destra e difesa, invece, dagli esponenti del centro sinistra. Seguiamo.
Cuffaro insorge e minaccia di trascinare il governo nazionale in tutte le sedi legali e costituzionali. La decisione del Ministero dell'Economia di aumentare di un punto l'aliquota Irap per la Sicilia per i conti in rosso nella sanità, provoca irritazione nel presidente della Regione e nella maggioranza di centro destra. Prodi vuole punire la Sicilia e i Siciliani, dichiara Cuffaro, il quale assicura che i conti 2005 della sanità sono a posto. Una scelta scellerata, conclude il Governatore, che aggrava i conti pubblici invece di migliorarli, perchè l'Agenzia delle entrare sarà sommersa da richieste di rimborso a conclusione dell'iter giudiziario che non potrà che dare ragione alla Sicilia ed ai siciliani. Ironico il commento di Angelino Alfano, coordinatore regionale di Forza Italia: dopo avere formato un esecutivo senza nemmeno un ministro siciliano, dopo aver eliminato il ministero per il Sud, adesso arriva il primo significativo regalo per i siciliani con la decisione di aumentare l'Irap. Di vera e propria rapina di Stato parla Renato Schifani, presidente dei senatori azzurri, che ritiene infondato ed illegittimo il provvedimento. Infondato, aggiunge, perché i fondi sanitari sono stati integrati in corso d'opera; illegittimo perché la stessa legge che Schioppa invoca per vessare i cittadini siciliani prevede la sua inapplicabilità alle regioni con statuto speciale. Atto di prepotenza e di arroganza politica definisce l'aumento dell'Irap in Sicilia l'ex ministro Gianfracno Miccichè, mentre per il leader dell'Mpa, Raffaele Lombardo, il governo centrale prima di imporre aumenti di tasse e balzelli a un popolo martoriato dalla disoccupazione e dalla povertà, avrebbe dovuto fare un esame comparato degli investimenti produttivi tra le regioni italiane e dire come vuole colmare il vergognoso divario esistente tra Nord e Sud del paese. A difesa del provvedimento del governo scende il campo il vice ministro alle Infrastrutture, Angelo Capodicasa, per il quale l'aumento dell'Irap é una decisione frutto di una norma inserita nella finanziaria del governo Berlusconi.
 
Notiziario testuale
del mese di Giugno 2006

 
Telegiornale Video
del mese di Giugno 2006
  • Dom
  • Lun
  • Mar
  • Mer
  • Gio
  • Ven
  • Sab
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 1

 

Cerca con Google
 Google


 

Tempo di esecuzione della pagina: 0.0188 secondi
webmaster: Salvatore PECORARO
© 2005 Grafica e Layout sono proprietà della Pipeline Studios. I contenuti sono proprietà di Tele Video Agrigento
La copia non autorizzata verrà perseguita secondo le leggi vigenti sul diritto della proprietà intellettuale.