TeleVideoAgrigento, la televisione di Agrigento e della Valle dei templi.
Collegamenti veloci:
salta al contenuto |
salta al menù |
1 Home Page |
2 Mappa del sito |
3 Aiuto
 Tele Video Agrigento
televideo Agrigento

 Akragas punto com
www.akragas.com

Il nuovo sito internet di TeleVideo Agrigento è
www.televideoagrigento.tv
Ferrovie. Conferenza di serv. su tratta PA-AG
Notiziario di Mercoledì 15 Settembre 2004

Entro il 2008 la linea ferroviaria Palermo – Agrigento, nella tratta che da Fiumetorto porta ad Agrigento, sarà velocizzata con un risparmio di tempo di percorrenza di una ventina di minuti. Il progetto definitivo, inserito nel piano regionale dei trasporti, ha avuto oggi il via libera nel corso della conferenza di servizi. Fra gli interventi più significativi la soppressione di tutti i passaggi a livello esistenti sulla tratta, l'ampliamento dei raggi di curvatura della linea ferrata e la costruzione di un tratto in galleria tra Roccapalumba e Castronovo di Sicilia. L'opera sarà cantierata tra la fine di quest'anno e i primi mesi del 2005, per un importo complessivo di 164 milioni di euro, di cui 140 già contrattualizzati. Il progetto era stato presentato qualche settimana fa, ad Agrigento, alla presenza dei dirigenti regionali di RFI. Alla conferenza di servizi di oggi era presente anche il sindaco di Agrigento, Aldo Piazza, per il quale si concretizza un sogno.
 
Notiziario testuale
del mese di Settembre 2004

 
Telegiornale Video
del mese di Settembre 2004
  • Dom
  • Lun
  • Mar
  • Mer
  • Gio
  • Ven
  • Sab
  • 29
  • 30
  • 31
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 1
  • 2

 

Cerca con Google
 Google


 

Tempo di esecuzione della pagina: 0.0343 secondi
webmaster: Salvatore PECORARO (ateicos@ateicos.com)
© 2005 Grafica e Layout sono proprietà della Pipeline Studios. I contenuti sono proprietà di Tele Video Agrigento
La copia non autorizzata verrà perseguita secondo le leggi vigenti sul diritto della proprietà intellettuale.