TeleVideoAgrigento, la televisione di Agrigento e della Valle dei templi.
Collegamenti veloci:
salta al contenuto |
salta al menù |
1 Home Page |
2 Mappa del sito |
3 Aiuto
 Tele Video Agrigento
televideo Agrigento

 Akragas punto com
www.akragas.com

Il nuovo sito internet di TeleVideo Agrigento è
www.televideoagrigento.tv
Agenda 2000. TAR di Catania congela fondi.
Notiziario di Sabato 22 Febbraio 2003

Una decisione che rischia di avere ripercussioni sull’economia e sulle opportunità di sviluppo e di rilancio della Sicilia, tanto decantante qualche settimana fa proprio ad Agrigento, in occasione della convention di tutti i PIT dell’Italia Meridionale ammessi ad Obiettivo Uno. Il TAR di Catania, accogliendo il ricorso presentato dal comune di Fiumefreddo, contro l’esclusione del progetto di recupero del casale Papandrea, ha sospeso l’esecuzione dei 28 Piani Territoriali Integrati della Sicilia. In tutto 726 progetti, dai quali si conta di fare arrivare nell’Isola più di un miliardo di euro, qualcosa come duemila miliardi di vecchie lire previsti nei fondi di Agenda 2000. Secondo i giudici amministrativi ci sarebbe poca trasparenza nelle graduatorie stilate dalla task-force regionale composta da una trentina di esperti che ha valutato tutti i progetti. Una decisione, come detto, che rischia di provocare un vero e proprio terremoto contro la quale la Regione, con in testa la dirigente generale della Programmazione, Gabriella Palocci e lo stesso presidente Cuffaro, hanno già preannunciato ricorso al CGA. In provincia di Agrigento sono quattro i PIT ammessi ad Obiettivo Uno: il Valle dei Templi, per la zona di Agrigento, l’Acqua Labodes, per la zona di Sciacca, il Demetra, per la zona di Canicattì e Magazzolo per quella di Ribera. Per il PIT Valle dei Templi – costa agrigentina, con Agrigento comune capofila, recuperato proprio in extremis dopo un percorso piuttosto accidentato, ricordiamo, sono previsti 74 miliardi. In tutto una quarantina di progetti a sfondo prettamente turistico, che coinvolgono anche i comuni di Porto Empedocle, Santa Elisabetta, Aragona, Montallegro, Siculiana, Realmonte, Ioppolo Giancaxio. Tra le opere previste nel comune capoluogo quelle per il completamento del Collegio dei Filippini, per la viabilità del Parco Archeologico e la realizzazione del sistema di trasporto intermodale, attraverso scale mobili, dalla Valle dei Templi al centro storico ed altre ancora. Oggi l’improvviso stop dal TAR di Catania. Uno stop non solo tecnico e amministrativo, ma anche ai sogni e alle speranze di rilancio economico, sociale e produttivo della Sicilia.
 
Notiziario testuale
del mese di Febbraio 2003

 
Telegiornale Video
del mese di Febbraio 2003
  • Dom
  • Lun
  • Mar
  • Mer
  • Gio
  • Ven
  • Sab
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8

 

Cerca con Google
 Google


 

Tempo di esecuzione della pagina: 0.0391 secondi
webmaster: Salvatore PECORARO (ateicos@ateicos.com)
© 2005 Grafica e Layout sono proprietà della Pipeline Studios. I contenuti sono proprietà di Tele Video Agrigento
La copia non autorizzata verrà perseguita secondo le leggi vigenti sul diritto della proprietà intellettuale.