TeleVideoAgrigento, la televisione di Agrigento e della Valle dei templi.
Collegamenti veloci:
salta al contenuto |
salta al menù |
1 Home Page |
2 Mappa del sito |
3 Aiuto
 Tele Video Agrigento
televideo Agrigento

 Akragas punto com
www.akragas.com

Il nuovo sito internet di TeleVideo Agrigento è
www.televideoagrigento.tv

Garda i video aggiornati su YouTube

Segui TVA su Facebook

Si è costituito Vladimiro Gueli, figlio del sindaco di Campobello di Licata, coinvolto nell’inchiesta Saraceno.
Notiziario di Sabato 24 Giugno 2006

Si è costituito ai carabinieri di Agrigento, Vladimiro Gueli, 40 anni, ricercato da mercoledì scorso nell'ambito dell'operazione antimafia in cui è stato già arrestato il padre, Calogero Gueli, sindaco diessino di Campobello di Licata, accusato di concorso in associazione mafiosa. Vladimiro Gueli si è presentato nella caserma dei carabinieri di Campobello di Licata da dove è stato poi condotto nel carcere Ucciardone di Palermo. Nella operazione della Dda di Palermo sono coinvolte oltre al sindaco Gueli ed al figlio altri otto presunti boss e gregari della mafia agrigentina ritenuti appartenenti alle cosche di Campobello di Licata, Ravanusa, e Canicattì. Tra i reati che vengono contestati a Vladimiro Gueli c'é l'estorsione aggravata: secondo gli inquirenti avrebbe tentato di far cedere ad una impresa ritenuta vicina alla mafia una parte dei lavori di costruzione di 22 villette nel territorio di Campobello di Licata.
 
Notiziario testuale
del mese di Giugno 2006

 
Telegiornale Video
del mese di Giugno 2006
  • Dom
  • Lun
  • Mar
  • Mer
  • Gio
  • Ven
  • Sab
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 1

 

Cerca con Google
 Google


 

Tempo di esecuzione della pagina: 0.0238 secondi
webmaster: Salvatore PECORARO
© 2005 Grafica e Layout sono proprietà della Pipeline Studios. I contenuti sono proprietà di Tele Video Agrigento
La copia non autorizzata verrà perseguita secondo le leggi vigenti sul diritto della proprietà intellettuale.