TeleVideoAgrigento, la televisione di Agrigento e della Valle dei templi.
Collegamenti veloci:
salta al contenuto |
salta al menù |
1 Home Page |
2 Mappa del sito |
3 Aiuto
 Tele Video Agrigento
televideo Agrigento

 Akragas punto com
www.akragas.com

Il nuovo sito internet di TeleVideo Agrigento è
www.televideoagrigento.tv
Le ultime notizie.
Notiziario di Mercoledì 1 Marzo 2006

WW.CARABINIERI.IT e "WWW.COMMISSARIATODIPS.IT. ------ Torna a riunirsi domani alle 19 il Consiglio comunale di Agrigento, convocato dal presidente Giovanni Di Maida. Sono 18 i punti all’ordine del giorno. In particolare l’Aula è chiamata ad affrontare l’approvazione del rendiconto finanziario 2004, su cui incombe la diffida da parte della Regione e la mozione finalizzata a bloccare il trasferimento dell’Ufficio circoscrizionale del lavoro nei locali di Fontanelle, sulla base di una relazione dei revisori dei conti. Torna a riunirsi invece il prossimo 7 marzo il consiglio provinciale di Agrigento. Al centro del dibattito il riordino dei collegamenti ferroviari attuato in Sicilia da Trenitalia. All’ordine del giorno anche varie interrogazioni e mozioni presentate da diversi consiglieri di maggioranza e opposizione. ------ L'assessore regionale alla Presidenza ha firmato al ministero dell'Ambiente l'Accordo di programma sul recupero ambientale di alcuni siti minerari siciliani. Si tratta di progetti per la bonifica e il recupero delle ex miniere di zolfo del distretto di Agrigento, Enna e Caltanissetta. Attraverso l'accordo, spiega Cimino, saranno compiuti interventi per contenere la diffusione degli inquinanti, riducendoli fino ai valori consentiti. Tra le miniere interessate quelle di Cozzo Disi a Casteltermini, di Bartoccelli, in provincia di Ebba e Trabonella nel Comune di Caltanissetta. Sempre in tema di ambiente, la giunta provinciale di Agrigento ha approvato il progetto intitolato "Consolidamento e recupero paesaggistico per la realizzazione di un parco nella Rupe Atenea ad Agrigento. Il progetto parteciperà al bando regionale di "Riqualificazione urbana e miglioramento della qualità della vita". ----- Venerdì 24 marzo chiude i battenti Sala d'Ercole. Si concluderà quel giorno la 13.esima legislatura dell'Assemblea regionale siciliana, aperta nel luglio 2001. L'ha stabilito oggi la conferenza dei capigruppo, presieduta da Guido Lo Porto, che ha definito il programma di quest'ultimo scorcio di legislatura. Tre i disegni di legge all'esame dei 90 deputati da qui e sino al 24 marzo: riordino delle competenze assessoriali, stabilizzazione dei precari e forestali, istituzione del servizio civile. In caso di necessità, verrebbe aperta una finestra legislativa subito dopo le politiche del 9 e 10 aprile. Domenica 28 maggio appare la data più probabile per le elezioni regionali, mentre l'11 giugno ci sarà la tornata amministrativa in alcuni comuni siciliani, 6 dei quali, tra cui Porto Empedocle, in provincia di Agrigento. Dunque, parte la campagna elettorale. Dopo la convention del 14 gennaio scorso della Casa delle Libertà, che ha sancito la riconferma dell'uscente Totò Cuffaro, oggi Rita Borsellino, candidata dell'Unione, vincitrice delle primarie, ha aperto i cantieri che, secondo gli ideatori, sono il percorso per la costruzione partecipata del programma di Borsellino. Il percorso si articola in 4 fasi: cantieri tematici; cantieri comunali; cantieri territoriali; convenzione programmatica regionale. Parola d'ordine: sviluppo della Sicilia. Definito anche il piano di lavoro per la costruzione del programma del governo di Rita Borsellino: entro il 30 marzo chiusura dei cantieri, il 25 aprile la convention di tutta la coalizione e quindi il via alla campagna elettorale vera e propria. Borsellino ha anche replicato a Cuffaro che ieri l'aveva accusata di essersi sottratta a due confronti televisivi. Li farò, ha detto, ma quando si aprirà la campagna elettorale per le regionali. Prima di allora, ha sostenuto, sarebbe sbagliato, anche perchè, ha concluso Borsellino, Cuffaro è impegnato nella campagna elettorale per il Senato. ---- Agenti di polizia e i volontari dell'Enpa nel quartiere di Monserrato ad Agrigento hanno soccorso un cane meticcio che era stato investito da un'automobile e gettato sanguinante in una scarpata. Dopo il recupero, l'animale è stato sottoposto ad un intervento chirurgico. Adesso è fuori pericolo. L'Enpa denuncia il "vile gesto" ed invita a "un maggiore rispetto degli animali". ----- L'Udeur, a cinque giorni dalla scadenza dei termini per la presentazione delle liste di candidati alle politiche, ha reso note le liste dei propri candidati nei due collegi della Camera e al Senato. Clemente Mastella sarà capolista al Senato, seguito dal segretario siciliano del partito, l'agrigentino Nuccio Cusumano e da Angelo Capitummino, ex presidente dell'Ars e attuale segretario provinciale di Palermo del partito. Dietro Capitummino, in lista anche Antonino Scimemi, segretario provinciale di Trapani. Per la Camera, invece, nel collegio della Sicilia occidentale, testa di lista sarà Vito Li Causi, professore universitario, seguito dal segretario provinciale di Caltanissetta, Lorenzo Tricoli. Nella Sicilia orientale, numero uno sarà Santi Nicita, seguito da Mario Coppa, segretario provinciale dei Popolari Udeur di Catania. Intanto domenica al Palacongressi di Agrigento è in programma la convention dell'Udeur per l'apertura della campagna elettorale. ---- Il liceo psico-pedagogico Raffaelo Politi di Agrigento ha avviato il progetto percorsi di mediazione interculturale per l'integrazione dei popoli nel Mediterraneo. L'iniziativa, che prevede un calendario di incontri in tutta la Sicilia, si concluderà a fine marzo con uno stage in Tunisia che ha lo scopo di offrire agli allievi l'opportunità di visitare associazioni impegnate sul tema della cooperazione internazionale. Il progetto prevede 100 ore di corso in all'interno dell'istituto e una serie di visite formative in Sicilia. ------ Torna anche quest'anno il Festival nazionale del teatro "Salvo Randone", giunto alla decima edizione, che partirà il 9 marzo. Ad ospitarlo sarà il Piccolo Teatro di Calamonaci ristrutturato per l'occasione e sarà patrocinato dall'assessorato regionale ai Beni culturali. Sono cinque le compagnie teatrali di livello internazionale che si contenderanno la palma per la migliore rappresentazione. Sabato 22 aprile la giuria del festival, costituita da Tanino Bonifacio, Giovanni Moscato, Nuccio Mula, Roberto Piparo, Diego Romeo e Elina Salomone, premierà le compagnie partecipanti nel corso di una serata di gala presentata da Christiane Filangeri e Barbara Cappucci che verrà trasmessa su "Sicilia Channel", canale del bouquet Sky.
 
Notiziario testuale
del mese di Marzo 2006

 
Telegiornale Video
del mese di Marzo 2006
  • Dom
  • Lun
  • Mar
  • Mer
  • Gio
  • Ven
  • Sab
  • 26
  • 27
  • 28
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  • 1

 

Cerca con Google
 Google


 

Tempo di esecuzione della pagina: 0.042 secondi
webmaster: Salvatore PECORARO (ateicos@ateicos.com)
© 2005 Grafica e Layout sono proprietà della Pipeline Studios. I contenuti sono proprietà di Tele Video Agrigento
La copia non autorizzata verrà perseguita secondo le leggi vigenti sul diritto della proprietà intellettuale.