TeleVideoAgrigento, la televisione di Agrigento e della Valle dei templi.
Collegamenti veloci:
salta al contenuto |
salta al menù |
1 Home Page |
2 Mappa del sito |
3 Aiuto
 Tele Video Agrigento
televideo Agrigento

 Akragas punto com
www.akragas.com

Il nuovo sito internet di TeleVideo Agrigento è
www.televideoagrigento.tv
Comune. Stasera riunione del Consiglio.
Notiziario di Giovedì 20 Gennaio 2005

Torna a riunirsi stasera il consiglio comunale di Agrigento. Al centro dei lavori, la questione relativa ai piani costruttivi per le cooperative edilizie, la cui discussione è stata sospesa nell’ultima seduta per l’assenza dei dirigenti competenti. Ma l’aula è chiamata ad occuparsi della vicenda relativa ai debiti fuori bilancio per il pagamento di vecchie parcelle agli avvocati del Comune, per i quali esistono sentenze passate in giudicato. Nelle settimane passate, tra l’altro, la Regione ha inviato un ispettore che ha già diffidato il comune a pagare. Sulla vicenda interviene l’assessore al contenzioso, Marco Zambuto, il quale si dice preoccupato per l’aggravio di spese a carico del comune per il ritardo nel pagamento di queste spettanze. A questo punto, auspica Zambuto, occorre affrontare in Consiglio il tema dei debiti fuori bilancio spogliandosi da ogni condizionamento di carattere politico in quanto ci troviamo di fronte a sentenze definitive.
 
Notiziario testuale
del mese di Gennaio 2005

 
Telegiornale Video
del mese di Gennaio 2005
  • Dom
  • Lun
  • Mar
  • Mer
  • Gio
  • Ven
  • Sab
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

 

Cerca con Google
 Google


 

Tempo di esecuzione della pagina: 0.0797 secondi
webmaster: Salvatore PECORARO (ateicos@ateicos.com)
© 2005 Grafica e Layout sono proprietà della Pipeline Studios. I contenuti sono proprietà di Tele Video Agrigento
La copia non autorizzata verrà perseguita secondo le leggi vigenti sul diritto della proprietà intellettuale.