TeleVideoAgrigento, la televisione di Agrigento e della Valle dei templi.
Collegamenti veloci:
salta al contenuto |
salta al menù |
1 Home Page |
2 Mappa del sito |
3 Aiuto
 Tele Video Agrigento
televideo Agrigento

 Akragas punto com
www.akragas.com

Il nuovo sito internet di TeleVideo Agrigento è
www.televideoagrigento.tv

Garda i video aggiornati su YouTube

Segui TVA su Facebook

Agrigento. In carcere per minacce quattro giovani
Notiziario di Martedì 29 Febbraio 2000

Lo hanno fatto cadere in un tranello e con la scusa di incontrarsi per scambiare qualche battuta lo hanno malmenato, fino a puntargli una pistola in bocca, per rubargli l'orologio di valore ed i soldi che aveva con se nel portafogli.Si svolge quindi una violenta colluttazione con i quattro aggressori che strappano dal polso del giovane il prezioso orologio di sua proprietà. Il fatto è accaduto stanotte a San Leone. Casualmente nei paraggi passava una pattuglia dei carabinieri.I quattro aggressori di un giovane agrigentino, intimoriti dalla presenza dei militari, hanno lasciato il ragazzo e si sono dileguati con la refurtiva.Dopo essersi recato al pronto soccorso, l'aggredito, nonostante alcune tumefazioni al viso e qualche ferita alle braccia, si è recato in questura ed ha sporto denuncia contro gli aggressori.Immediatamente gli agenti di polizia di Agrigento, coordinati dal dirigente Di Girolamo, hanno fatto scattare le indagini a tappeto su tutto il territorio agrigentino.L'operazione ha condotto, nel giro di poche ore dalla denuncia, all'individuazione dei quattro aggressori.Si tratta di Alessandro Puntorno di 20 anni, Gaetano Natalello di 23 anni, Andrea Puntorno di 22, e Luca Siracusa di 24 anni, tutti e quattro agrigentini, residenti al Villaggio Peruzzo, tutti ragazzi abbastanza conosciuti in città e, da quanto di dice in giro, non certo di cattiva famiglia.Gli arresti dei quattro giovani agrigentini sono stati effettuati al termine di perquisizioni svolte nelle abitazioni di alcuni di questi.In questa storia è coinvolto anche un altro giovane, Andrea Ruoppolo, anch'esso di Agrigento che, nel corso di questa concitata notte, avrebbe dato il nascondiglio ad uno dei quattro aggressori.Ma procediamo per gradi.Entrati nell'abitazione di Alessandro Puntorno, gli agenti di polizia, hanno rinvenuto due pistole, di cui una giocattolo ed un coltello, di quelli che si usano solitamente per tagliare il pane.Dopo avere scovato Alessandro Puntorno, gli agenti irrompono nella casa dell'amico dei quattro ragazzi, e cioè Andrea Ruoppolo.Nell'abitazione dell'amico dei quattro aggressori, gli agenti trovano di tutto.Due dosi di mariuana già pronta all'uso, i bilancini di precisione per misurare la quantità delle varie sostanze.Ma a saltare fuori è soprattutto un barattolo con all'interno la ragguardevole cifra di 1.400.000 lire in banconote da dieci mila lire, frutto presumibilmente, di spaccio effettuato, come si suole dire, al minuto.Nello stesso stabile di Ruoppolo, viene individuata l'abitazione di proprietà di Andrea Puntorno, dove vengono ritrovati un panetto con all'interno della droga, una tavolozza per tagliare la roba ed un coltello di grandi dimensioni.Tutto il materiale rinvenuto dagli agenti di polizia della squadra mobile di Agrigento è stato naturalmente posto sotto sequestro.I quattro sono stati immediatamente tradotti presso il carcere di contrada Petrusa. Nei loro confronti le accuse sono di minacce, lesioni, rapina e danneggiamento.Andrea Ruoppolo è attualmente a piede libero.L'operazione è stata illustrata stamane nel corso di una conferenza stampa tenuta presso la sezione della squadra mobile della questura di Agrigento.
 
Notiziario testuale
del mese di Febbraio 2000

 
Telegiornale Video
del mese di Febbraio 2000
  • Dom
  • Lun
  • Mar
  • Mer
  • Gio
  • Ven
  • Sab
  • 30
  • 31
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

 

Notizie del 2000

Cerca con Google
 Google


 

Tempo di esecuzione della pagina: 0.0194 secondi
webmaster: Salvatore PECORARO (ateicos@ateicos.com)
© 2005 Grafica e Layout sono proprietà della Pipeline Studios. I contenuti sono proprietà di Tele Video Agrigento
La copia non autorizzata verrà perseguita secondo le leggi vigenti sul diritto della proprietà intellettuale.