TeleVideoAgrigento, la televisione di Agrigento e della Valle dei templi.
Collegamenti veloci:
salta al contenuto |
salta al menù |
1 Home Page |
2 Mappa del sito |
3 Aiuto
 Tele Video Agrigento
televideo Agrigento

 Akragas punto com
www.akragas.com

Il nuovo sito internet di TeleVideo Agrigento è
www.televideoagrigento.tv

Garda i video aggiornati su YouTube

Segui TVA su Facebook

Salamone:respinte richieste confisca beni
Notiziario di Lunedì 28 Febbraio 2000

La sezione misure di prevenzione del tribunale di Agrigento ha rigettato la richieste di confisca di beni per decine di miliardi nei confronti dell' imprenditore agrigentino Filippo Salamone, coinvolto nella cosiddetta tangentopoli siciliana. Nei suoi confronti era stata anche sollecitata l'applicazione di misure di prevenzione di carattere personale. I giudici del tribunale non hanno pero' ritenuto di dover applicare le richieste, avanzate dalla procura agrigentina nel maggio scorso e scaturite da un procedimento giudiziario in corso a Palermo. Secondo alcuni accertamenti il patrimonio personale di Salamone, per il quale era stato chiesto il sequestro, ammonterebbe a 100 miliardi di lire tra titoli e partecipazioni societarie, immobili e terreni. Una somma considerata ''eccessiva'' dai legali dell' imprenditore, secondo i quali il valore dei beni non sarebbe superiore ai 20 miliardi.
 
Notiziario testuale
del mese di Febbraio 2000

 
Telegiornale Video
del mese di Febbraio 2000
  • Dom
  • Lun
  • Mar
  • Mer
  • Gio
  • Ven
  • Sab
  • 30
  • 31
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

 

Notizie del 2000

Cerca con Google
 Google


 

Tempo di esecuzione della pagina: 0.0189 secondi
webmaster: Salvatore PECORARO (ateicos@ateicos.com)
© 2005 Grafica e Layout sono proprietà della Pipeline Studios. I contenuti sono proprietà di Tele Video Agrigento
La copia non autorizzata verrà perseguita secondo le leggi vigenti sul diritto della proprietà intellettuale.