TeleVideoAgrigento, la televisione di Agrigento e della Valle dei templi.
Collegamenti veloci:
salta al contenuto |
salta al menù |
1 Home Page |
2 Mappa del sito |
3 Aiuto
 Tele Video Agrigento
televideo Agrigento

 Akragas punto com
www.akragas.com

Il nuovo sito internet di TeleVideo Agrigento è
www.televideoagrigento.tv
Lampedusa. Sbarcati 184 clandestini.
Notiziario di Venerdì 18 Luglio 2003

Il mare continua a restituire i corpi senza vita dei disperati che raggiungono le nostre coste in cerca di fortuna e di una vita migliore. È di almeno 21 persone il bilancio del naufragio dell’imbarcazione su cui si trovavano extracomunitari durante il viaggio della speranza il naufragio si è verificato al largo della costa libica, secondo quanto riferisce il quotidiano Al Ahram. La nave trasportava 76 persone-72 egiziani e alcuni marocchini- che volevano raggiungere clandestinamente l’Italia. Secondo quanto riferisce il giornale africano, l’ambasciatore egiziano a Tripoli è stato informato che la polizia ha arrestato 27 egiziani e che altri 15 sono riusciti a fuggire. E come abbiamo detto, sono stati solamente 21 i cadaveri ripescati, all’appello ancora ne mancano 55. E per questo continuano le ricerche in mare. Intanto il ministero dell'Interno ha predisposto il trasferimento in aereo dal centro di accoglienza di Lampedusa di 130 dei 184 immigrati sbarcati questa mattina nell' isola pelagica. A trasportarli in un’altra struttura del sud Italia, sarà un velivolo della compagnia ''Azzurra''. La notizia e' stata confermata dai responsabili del centro di accoglienza ''Misericordia''. Questa mattina il centro ospitava 292 persone (compresi 14 liberiani sbarcati mercoledi' scorso); con la partenza dei 130 ne resteranno 162. La struttura lampedusana puo' ospitare 190 immigrati. Intanto, nonostante i morti, non si placa l’ondata immigratoria. Sono 184 i clandestini sbarcati questa mattina a Lampedusa. Si tratta di 127 uomini, 23 donne e persino 34 bambini. Tutti sono provenienti dall'Africa centrale e dall'Asia. I bimbi, in modo particolare, sono apparsi provati dalla lunga traversata in mare, ma nessuno al momento ha presentato particolari problemi clinici. Dopo essere stati rifocillati e visitati dai sanitari, gli extracomunitari sono stati trasferiti nel centro di prima accoglienza gestito dalla confraternita Misericordia dove gia' si trovavano ospiti 14 liberiani sbarcati tre giorni fa. La struttura può ospitare fino ad un massimo di 190 persone. Le operazioni di identificazione, sono state condotte dalla Guardia di Finanza che ha cercato di individuare gli scafisti che hanno trasportato gli extracomunitari attraverso il Canale di Sicilia. A raggiungere il natante in legno a poche miglia dall' isola erano state due motovedette della Guardia Costiera ed una delle Fiamme Gialle.
 
Notiziario testuale
del mese di Luglio 2003

 
Telegiornale Video
del mese di Luglio 2003
  • Dom
  • Lun
  • Mar
  • Mer
  • Gio
  • Ven
  • Sab
  • 29
  • 30
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  • 1
  • 2

 

Cerca con Google
 Google


 

Tempo di esecuzione della pagina: 0.041 secondi
webmaster: Salvatore PECORARO (ateicos@ateicos.com)
© 2005 Grafica e Layout sono proprietà della Pipeline Studios. I contenuti sono proprietà di Tele Video Agrigento
La copia non autorizzata verrà perseguita secondo le leggi vigenti sul diritto della proprietà intellettuale.